Vuoi sposare un uomo marocchino?

Uomo marocchino

Uomo marocchino L’articolo di Katrina Bushko, che ha infiammato e fatto infuriare alcuni fino al punto di dichiararlo blasfemo, vorrei semplicemente affermare che l’attacco ingiustificato non è solo alla libertà di parola, ma alle fondamenta stesse del motivo per cui i marocchini spesso si sentono incompresi come cultura quando cercano di rispondere a stereotipi o idee sbagliate sulla loro cultura così “intoccabile”.

Uno degli articoli del mio sito web Unique Desert Tour che riceve il maggior numero di visualizzazioni e commenti riguarda le idee sbagliate che la gente ha quando viene a sapere che avete sposato un arabo. Quando le persone condividono i loro racconti e le loro esperienze nell’area dei commenti, di solito lascio semplicemente perdere. Altri sono eccellenti, altri ancora no. Quando ho pubblicato quell’articolo, non ho sentito il bisogno di limitarmi; al contrario, le persone hanno discusso liberamente di alcune idee sbagliate, assurde e persino offensive, che avevano o hanno tuttora riguardo al matrimonio con un uomo marocchino.

Mi ritengo molto fortunata che il mio matrimonio e il mio coniuge abbiano superato questi preconcetti. Anche i miei legami con molte altre donne (e uomini marocchini) li mettono in discussione. Conosco anche altre persone le cui relazioni corrispondono allo stampo.

In questo articolo sarò brutalmente onesto con chiunque stia pensando di sposarsi con un uomo marocchino. Alcune delle cose di cui parlo vanno oltre il Marocco, ma non sono in grado di parlarne perché non ne so molto.

Una famiglia con bambini

In sostanza, sono i due eventi più significativi dell’esistenza marocchina. Inoltre, l’attenzione è spesso rivolta all’unione di due famiglie piuttosto che alla semplice coppia. Con l’eccezione di pochi, avere figli è un obiettivo fortemente condiviso da uomini e donne marocchini, che vedono il matrimonio come una pietra miliare della vita altamente significativa.

Dovreste considerare seriamente quanto il vostro coniuge sia sincero e onesto se afferma di non volere figli se voi non potete averne a causa di problemi di salute o perché avete superato l’età del concepimento. Spesso un uomo marocchino afferma di non volere figli o dice “qualunque cosa Allah voglia” per dare l’impressione che gli vada bene non averne.

A volte questo può funzionare e non avere figli non è un problema, ma il più delle volte è un grosso problema e fa fallire i matrimoni. Quando si parla con le autorità per l’immigrazione, non ci si deve scandalizzare se questo argomento viene sollevato, perché sanno bene che i figli sono una parte fondamentale del matrimonio per i maschi marocchini.

La vostra relazione sarà in qualche modo influenzata dalla situazione finanziaria e scolastica del vostro coniuge.
Se il vostro coniuge ha avuto l’opportunità di andare fuori dal Paese, probabilmente ha una prospettiva molto diversa sul mondo rispetto a chi non l’ha avuta. Se ha una laurea migliore, avrà anche una nuova prospettiva e più opzioni. Vorranno lasciare il Marocco se non ci sono opportunità per loro.

Se non ci sono altre basi per il legame, evitate di essere la via di fuga.

Ogni relazione ha una componente socioeconomica, e quando si aggiunge una diversità culturale e potenzialmente religiosa, si dovranno affrontare dei problemi. La maggior parte dei marocchini ha poche opportunità di uscire dal proprio Paese, quindi spesso non ha le informazioni di base per vivere altrove. È una lezione accelerata sull’immigrazione.

Anche i marocchini con titoli di studio avanzati possono avere difficoltà a trovare un impiego in loco. Se il vostro coniuge ha un titolo di studio che lo qualificherebbe per una posizione ben retribuita all’estero, è probabile che una volta arrivato dovrà ricominciare da zero. Molti titoli di studio conseguiti all’estero hanno una trasferibilità limitata o nulla.

La consapevolezza che il vostro coniuge potrebbe dover ricominciare da capo, accettare un lavoro molto semplice o addirittura non essere in grado di lavorare per un po’ di tempo quando si trasferiscono per la prima volta insieme può causare grossi problemi. Per non parlare del fatto che per un po’ potreste essere voi a gestire le finanze. Il risultato è che la relazione può essere messa a dura prova.

La posizione del Marocco nel mondo

Qualche settimana fa abbiamo visitato una città nel cuore delle montagne dell’Atlante. Abbiamo attraversato una serie di piccoli insediamenti, alcuni dei quali mi hanno fatto tornare in mente i colloqui che ho avuto con donne marocchine che “frequentavano” uomini. La differenza tra il Marocco rurale e quello urbano mi ha colpito.

“Riesci a immaginare quanto sarebbe difficile passare dal vivere qui alla vita a Marrakech, e poi pensare a cosa significherebbe vivere qui tutta la vita e salire su un aereo per gli Stati Uniti?”. Ho chiesto a MarocBaba.

Rifiuterei categoricamente se qualcuno mi dicesse che dopo il matrimonio dovrei vivere in un villaggio marocchino. Lì la vita di un uomo marocchino è dura. Nel Marocco rurale, la vita delle donne è davvero dura. Esiste un sottoinsieme distinto di doveri e norme culturali.

È importante tenere in considerazione e non sminuire il background, l’educazione e la realtà quotidiana del vostro partner.

Non alterate ciò che siete per adattarvi a un “ideale”.
Gli uomini marocchini spesso implorano le loro consorti di fare dei cambiamenti affinché qualcosa sia “migliore”. Siate pronti a difendervi se il vostro coniuge vi chiede questo. Alcuni potrebbero obiettare che questo viene fatto nel tentativo di “aiutare”. No, questo viene fatto per esercitare il controllo.

Una persona dovrebbe essere disposta ad accettarvi per quello che siete se vi ama veramente per quello che siete. Se non è in grado di farlo, andatevene. Non aspettatevi che il suo punto di vista cambi col tempo; anzi, probabilmente non migliorerà affatto.

Davvero, andate via.

In Marocco si crede che la gelosia sia un segno d’amore. Gli uomini marocchini sono spesso invidiosi delle attenzioni che la moglie o la fidanzata ricevono. Anche se non è sempre una cosa terribile per il vostro coniuge sentirsi in questo modo, potrebbe rendere il vostro viaggio un po’ difficile. Dovete prestare attenzione e se la questione vi sfugge di mano, fate un passo indietro e valutate di nuovo. Ciò che all’inizio sembra essere premuroso e piacevole può trasformarsi rapidamente in controllo.

Anche se può sembrare terribile, non doveva essere così. Queste situazioni vengono interiorizzate in modo diverso da ogni individuo. Tuttavia, se vi sembra che io sia poco gentile, permettetemi di fornire anche il punto di vista opposto.

Continuità e impegno

La quantità di devozione e impegno che uomini e donne marocchini hanno nei confronti della famiglia è una qualità che ho riscontrato ripetutamente nella cultura marocchina a tutti i livelli. Questa, a mio avviso, è una qualità piuttosto nobile che sta rapidamente scomparendo dalla civiltà occidentale.

Un ragazzo marocchino sarà indiscutibilmente devoto e fedele alla sua famiglia di nascita. Il potere infinito della struttura familiare marocchina si estenderà alla vostra nuova famiglia, nonostante il fatto che voi possiate vederlo come un tradimento del vostro matrimonio e che ci voglia tempo per capire come funzionano le dinamiche familiari in questo Paese. Siate consapevoli che se siete sposati, il vostro coniuge non si lascerà immediatamente alle spalle l’impegno verso la famiglia. Non succederà.

Ruoli di genere standard:

Anche se vengono gradualmente abbandonati dalle nuove generazioni, i ruoli di genere tradizionali sono ancora molto presenti in Marocco. Anche se ciò può offendere la sensibilità occidentale, non è del tutto negativo. Gli uomini in Marocco hanno il piacere di sostenere la famiglia.

I maschi musulmani devono anche occuparsi delle esigenze finanziarie della famiglia. Anche se la donna lavora fuori casa, i guadagni sono interamente suoi e non sono tenuti a sostenere la famiglia.

Ho anche visto che, nonostante dall’esterno possano apparire come maschi stereotipati e “macho”, all’interno gli uomini possono essere molto diversi. Mentre un maggior numero di donne lavora fuori casa, osservo un aumento del numero di uomini che si prendono cura dei figli, cucinano i pasti e svolgono altre attività quotidiane.

Perché queste posizioni consolidate sono vantaggiose? Ogni situazione è unica, ma c’è qualcosa da dire per un coniuge che vuole prendere il comando e provvedere economicamente alla sua famiglia. L’ideale è raggiungere un equilibrio armonioso tra le due cose.

Religione:

La maggior parte dei marocchini che conosco, di entrambi i sessi, pratica il “vivi e lascia vivere” quando si tratta di religione. Anche se sono devoti, non pretendono che i loro amici, vicini o cari seguano il loro esempio. Non c’è animosità tra loro, ma possono fornire incoraggiamento o assistenza se richiesto. Molte persone mi hanno informato che nel corso del matrimonio il loro partner diventa sempre più religioso.

Diversi studi dimostrano che si tratta di una tendenza comune con l’avanzare dell’età e che non è esclusiva dell’Islam o dei marocchini. Un coniuge saldamente radicato nelle proprie convinzioni può avere un impatto profondamente positivo sulla relazione.

Se a ciò si aggiunge la mentalità tradizionale marocchina, si può prevedere che il proprio partner non eserciterà alcuna pressione sulle proprie prestazioni. Va notato che i maschi marocchini possono sposare donne cristiane ed ebree e sono invitati a sostenere la loro libertà di seguire la propria religione.

Un matrimonio interculturale e forse interreligioso è un impegno importante che deve essere considerato con attenzione. È vero che ci sono molte frodi nel caso di uomini marocchini che sposano donne straniere, quindi è meglio procedere con cautela.

Tuttavia, ci sono molti ragazzi marocchini veri, notevoli e fantastici che sono ottimi sposi e padri. Il mio ultimo consiglio è di prendersi il tempo necessario per conoscere una persona, piuttosto che lasciarsi fuorviare da promesse di amore e dedizione. Prima di immergervi, considerate tutte le possibilità.

Poiché ricevo spesso richieste di consigli variegati sulle relazioni, di assistenza per trovare partner matrimoniali e di sapere se credo che una relazione sia autentica o meno, ho disabilitato i commenti su questa pagina. Spero che possiate comprendere che non sono in grado di rispondere a queste richieste o di fornire servizi di abbinamento.

Mi sono state richieste maggiori informazioni e assistenza per coloro che stanno vivendo o pensando a una relazione a lungo termine con un partner di una cultura diversa. Per aiutarvi a superare i segnali d’allarme, le domande di autoesame e i colloqui con il partner, ho realizzato questo manuale digitale. Spero che l’uso di questo strumento vi permetta di esaminare la vostra situazione senza chiedere consigli esterni.

Le crisi di coppia sono le più dannose dal punto di vista emotivo, fisico e, a volte, finanziario. Ho voluto condividere con voi le nostre esperienze per sperare di aiutarvi a evitare alcuni problemi e ad aprire gli occhi o le orecchie. Ho una mia storia d’amore come straniera con un uomo marocchino, ho lavorato nel turismo e sono stata testimone di molti incontri d’amore tra guide e turisti, ho fidanzate sposate, in relazioni con marocchini, fidanzati sposati con donne marocchine, fidanzate e fidanzati separati o divorziati, e ho sentito molte storie d’amore o di “innamoramento” di coppie tra marocchini e stranieri. Le storie d’amore più comuni in questa pagina saranno quelle tra una donna straniera e un ragazzo marocchino, ma se siete un uomo straniero in uno scenario simile, alcune delle informazioni presentate potrebbero essere rilevanti anche per voi.

Mi concentrerò sulle storie d’amore con ragazzi marocchini nati e cresciuti in Marocco, poiché questo è un sito turistico. Un marocchino che ha realmente vissuto all’estero e si è assimilato alla società è molto diverso da uno che non ha mai lasciato il Marocco, lo ha fatto solo per viaggiare o per un’immigrazione “a bolla” (cioè vivendo e lavorando tra marocchini).

L’inizio della mia relazione con un ragazzo marocchino

Le storie d’amore con un uomo marocchino hanno spesso due potenziali inizi. Non c’è dubbio che gli uomini marocchini siano abili seduttori, sanno come conquistare una donna. La prima alternativa è quando una donna si reca in Marocco (soprattutto in viaggio da sola o con altre amiche) e incontra un uomo marocchino che la seduce con il suo carisma. L’esotismo della nazione attira anche le donne.

L’incontro online è l’altra opzione. Ammettiamolo, molti marocchini si danno da fare sui social media per capire come uscire dal Paese. Il segreto è sposare una donna straniera. Cercano in tutti i modi di conquistare qualcuno e per loro diventa quasi un’ossessione.

Il racconto della mia storia d’amore con un ragazzo marocchino

Secondo la mia esperienza, ci sono matrimoni misti che durano a lungo e sono unioni oneste senza secondi fini. Tuttavia, ritengo che circa il 90% delle storie si concluda negativamente (soprattutto per la donna). Continuate a leggere se avete una di queste relazioni e credete di far parte di quel 10% di persone che hanno la fortuna di scoprire un marocchino autentico; potrebbe aprirvi gli occhi o almeno aiutarvi a essere pronti, mettendovi in allerta nel caso in cui si verifichi qualcosa di “poco pulito”.

Esaminiamo come funzionano le relazioni nelle civiltà islamiche.

Sia l’Islam che la pressione sociale hanno leggi che regolano il modo in cui uomo marocchino e la donna marocchini devono interagire.

Questo implica:

  • Non esistono relazioni extraconiugali, anzi la legge le proibisce.
  • Se non si ha intenzione di sposarsi, non si presenta alla famiglia un fidanzato o una fidanzata (in tempi brevi).
  • L’uomo è responsabile del mantenimento della moglie e della casa; non c’è “condivisione” finanziaria e la donna si tiene tutti i soldi che guadagna.
  • La responsabilità della donna è quella di avere figli, crescerli e, se lo desidera, occuparsi della casa (in caso contrario, uomo marocchino deve pagarle una governante).
  • Le donne divorziate sono donne “di seconda mano” e la responsabilità è loro se divorziano (non si è presa cura del marito a sufficienza, non gli ha dato figli).
  • Un uomo ha diritto a più mogli.

L’uomo deve rispetto ai propri genitori e agli altri cittadini anziani

I non musulmani vengono mandati all’inferno:

Qualsiasi cosa vi dica, è un prodotto della sua cultura, del suo “software”, e riflette le aspettative che ha per il suo matrimonio, che ne sia consapevole o meno. Cosa si aspettano da voi le altre persone, a cominciare dai suoi genitori che meritano rispetto?

Le bandiere rosse da tenere d’occhio in una relazione mista con un uomo marocchino

Da questo punto in poi, molte cose devono mettervi in guardia. O il vostro partner marocchino non è serio, o non capisce bene quello che dice. Altri indizi dimostrano che non vi apprezza. Questo è preoccupante per il futuro in una cultura in cui il rispetto è fondamentale e il “disonore” di una donna si ripercuote sul coniuge.

Amore a prima vista:

Appena ho posato gli occhi su di te, ho capito che eri l’amore della mia vita.

e cosa segue? Quanto spesso l’amore a prima vista si verifica davvero nella vita reale? L’affermazione di Beigbeder secondo cui l’amore dura tre anni è esatta, poiché l’amore a prima vista è un’emozione fugace. Cosa succederà dopo?

Non ha alcun desiderio di sposarti.

È quantomeno ovvio. Siete solo un mezzo di divertimento e di guadagno. Potrebbe andarvi bene, ma siate onesti al riguardo.

requisiti monetari

Infrangono la regola 3, sia che si tratti di piccole (una scheda telefonica), sia che si tratti di grandi (pagare l’hotel dove ci incontriamo), sia che si tratti di richieste più significative. Se un ragazzo marocchino vi ama davvero, non vi chiederà denaro. E non c’è modo migliore per testare il suo amore che negarglielo se vi chiede del denaro. Avrà una maggiore considerazione di voi. E sarete in grado di capire subito se non gli piacete.

A lungo termine, se voi guadagnate più soldi per la famiglia, lui si sentirà ferito nella sua mascolinità.

Una cosa che ho visto spesso è quando l’uomo marocchino e/o la sua famiglia si approfittano di voi pur essendo disponibili. Immaginate, ad esempio, di voler affittare una casa o un veicolo in Marocco. Si offrono di assistervi e di trovare la casa, l’automobile o qualsiasi altra cosa di cui abbiate bisogno. Il segreto è che vi faranno pagare più del costo effettivo, in modo da ottenere una commissione per l'”assistenza”. Pertanto, se volete acquistare qualcosa in Marocco, siete interessati a scoprire le vere tariffe locali. Apprezzate la sua assistenza durante le trattative, ma assicuratevi che tutte le parti siano oneste.

È evidente che è molto più giovane di voi.

Sì, la maggior parte degli uomini marocchini non sposa una persona più vecchia di loro. Quando lo fanno, il divario di età non dovrebbe essere evidente. Potete essere certi che le critiche nei vostri confronti saranno mille volte più aspre dopo aver visto le critiche al matrimonio di Macron. Inoltre, sarà un problema se siete troppo anziani per avere figli.

Un’altra cosa che ho visto spesso sono i giovani marocchini che mentono sulla loro età, affermando di essere più vecchi di quanto siano in realtà. Ammettono persino che il padre lo ha registrato per il servizio di leva subito dopo la sua nascita. Per i maschi marocchini sopra i 40 anni, questo potrebbe essere vero, ma se è più giovane, è molto probabile che si tratti di una bugia.

Ha sempre desiderato sposare una signora francese.

una signora occidentale, una donna francese, una donna europea

Potrebbe essere così. Tuttavia, ciò implica che, prima di diventare la donna che ama, voi siete un sogno che sta cercando di realizzare (e non siete certo gli unici…).

Questo argomento merita un dibattito molto approfondito per comprendere il “perché” e valutare insieme la fattibilità delle sue teorie.

Tra l’altro, alcune argomentazioni potrebbero essere del tutto genuine. Il fatto che il mio coniuge fosse divorziato e avesse un figlio è stato uno dei fattori del suo desiderio di sposare una donna europea. Credeva che le donne marocchine fossero suocere più povere di quelle europee (che spesso si sposano con i figli del primo matrimonio). Questo è vero.

Altri motivi sono più pericolosi per la sopravvivenza della vostra relazione: lui ha fantasie bionde, crede che le donne europee siano più emancipate e non lo infastidiscano quanto quelle marocchine, o semplicemente le trova più seducenti.

Non desidera avere figli.
In alternativa, potrebbe semplicemente dire che non gli interessa.

Il mio occhio!

Anche se lo pensa davvero, nei 16 anni in cui ho vissuto in Marocco non ho incontrato un solo uomo marocchino che fosse soddisfatto di non avere figli. Ciò è dovuto alla pressione della società e dei genitori (vedi punto 7), oltre che al suo orologio biologico, che lo manda in panico se non ha figli entro i 40 anni.

I marocchini possono essere sensibili solo con i bambini piccoli in pubblico.

Non pensate che nemmeno l’adozione possa rimediare.

In ogni caso, quando ti dice questo, ti fa capire che non è interessato a una relazione seria.

Vive in un villaggio.

O in un quartiere popolare di una grande metropoli, o in campagna.

In poche parole, la pressione sociale sarà molto più “convenzionale”. Questa vita potrebbe piacervi, oppure no. Secondo la mia esperienza, potrebbe essere piuttosto impegnativa. Se avete davvero bisogno che si trasferisca, sarà in grado di farlo? Si sentirà più solo e distante dalla sua famiglia e dai suoi genitori? I suoi genitori avranno un’opinione favorevole di lui?

Non c’è una lingua veramente comune tra di voi.

La maggior parte dei marocchini, in particolare quelli che lavorano nel turismo, impara rapidamente alcuni termini rilevanti per il proprio lavoro. Ci vuole un po’ di tempo per passare da lì a “parlare una lingua”. Quando nessuno dei due partner ha una lingua comune che entrambi padroneggiano a sufficienza, i colloqui di base in una partnership sono difficili.

Prima di trasferirmi in Marocco, ho avuto una relazione in cui l’inglese era la nostra “migliore” lingua comune, nonostante nessuno dei due la parlasse come lingua madre. Anche se i nostri parallelismi culturali erano vicini, era una sfida.

Anche se le emozioni e il carico emotivo tendono già a ridurre la nostra capacità di comunicare e comprendere nella nostra lingua, il loro impatto è amplificato quando si parla una lingua straniera.

Tutte le coppie miste sono d’accordo su questo punto. Ma in una nazione in cui le disparità culturali sono così significative, è ancora più cruciale.

Ha lasciato la scuola presto
Purtroppo, è più difficile comprendere la cultura di un’altra persona quanto più basso è il livello di istruzione. Per questo è necessario abbandonare i propri presupposti culturali e vederli per quello che sono.

Non è semplice per nessuno.

È solo indispensabile tenere conto del fatto che chi ha appena conseguito il diploma di maturità ha un livello di istruzione più simile a un brevet, a causa delle carenze dell’istruzione pubblica marocchina. Chiedetevi se prendereste in considerazione questo legame con un vostro concittadino, eliminando il romanticismo dall’equazione.

Tutto dipende da voi e da ciò che volete da un partner. Non pensate però di trasformarvi in un “insegnante” e di impartirgli tutte le vostre conoscenze. Non è la stessa cosa che essere una moglie.

Anche se siete “tecnicamente” cristiane o ebree e non volete convertirvi all’Islam, potete comunque sposare un musulmano se lo desiderate. Questo perché a nessuno interesserà il vostro vero credo religioso.

Ma…

Tutti vi esorteranno costantemente a convertirvi, sia per il vostro bene (per evitare l’inferno, vedi numero 8) sia per il bene della persona che vi convertirà e otterrà un posto in paradiso. Poiché vostro marito è musulmano, anche i vostri figli saranno musulmani, circoncisi per i maschi, soggetti alla legge religiosa musulmana in Marocco, e riceveranno un’educazione religiosa non sempre progressista (per usare un eufemismo), e se divorzierete, non avrete voce in capitolo perché non siete musulmani.

Indubbiamente, si possono vivere storie d’amore gioiose.
Non costringetemi a dire qualcosa che non ho scritto. Ci sono anche coppie miste felici che stanno insieme altrettanto a lungo di una coppia “non mista”, se non di più.

Poiché ognuna si sviluppa in modo diverso, alcune coppie finiscono per divorziare.

Una coppia mista affronta sfide maggiori, ma anche meravigliose avventure che valorizzano le reciproche culture. Per affrontarle, basta essere una coppia autentica.

Come vi state comportando? Cosa ne pensate? Avete sposato un uomo marocchino dopo aver “fatto il grande passo”? Qualcuno dei miei 11 segnali di pericolo ha avuto un impatto su di voi? Cosa è cambiato durante il percorso?

Non esitate a commentare la vostra esperienza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>