Merzouga o Zagora Scegliere il tour del deserto da Marrakech

Merzouga o Zagora

Zagora o Merzouga: fate la scelta giusta

Se volete fare un tour nel deserto del Marocco da Marrakech Merzouga o Zagora, avete molte alternative, che possono essere piuttosto complicate, per non dire altro. Si parla molto in gergo – Zagora, Merzouga, Ouarzazate, Sahara – e potrebbe essere difficile da capire se non si ha familiarità con la geografia marocchina.

Ho passato molto tempo a studiare le migliori escursioni nel deserto da Marrakech a Merzouga o Zagora, dove sono atterrata, mentre pianificavo la mia vacanza in Marocco. Alla fine ho scelto un’escursione nel deserto del Sahara che, alla fine, non mi ha portato affatto nel Sahara (la maggior parte delle escursioni non lo fa).

Secondo Wikipedia, le dune che ho visitato facevano parte delle “steppe presahariane semiaride e non del deserto del Sahara, che si trova a una certa distanza a sud”. Ops.

Ho passato molto tempo a studiare le migliori escursioni nel deserto da Marrakech, dove sono arrivata, mentre pianificavo il mio viaggio in Marocco. Ho scelto un tour del deserto del Sahara che alla fine non mi ha portato affatto nel Sahara (la maggior parte delle escursioni non lo fa).

Le dune che ho visto facevano parte delle “steppe pre-sahariane semi-aride, non del deserto del Sahara di Zagora Merzouga, che si trova a una certa distanza a sud”.

Qual è la differenza tra il deserto di Merzouga o Zagora?

Ecco la risposta: a Merzouga si possono fare molte attività, tra cui:

  • Quad
  • Trekking con i cammelli
  • Sandboarding
  • Campeggio

Non è possibile praticare la maggior parte di queste attività nel deserto di Zagora, perché non ci sono dune di sabbia.

Quad a Merzouga

Merzouga o Zagora

Questa esperienza in quad a Merzouga vi permette di guidare su un potente quad attraverso le dune di sabbia dell’Erg Chebbi e gli splendidi panorami del deserto che circondano il Sahara di Merzouga. Un viaggio unico nella vita!

Merzouga ATV Quad biking Adventures è uno sport fantastico che combina l’emozione di guidare un quad con l’esplorazione dello splendido deserto di Merzouga e del più grande deserto del Sahara del Marocco, le dune di Erg Chebbi.

Per garantire la vostra esperienza di avventura definitiva, utilizziamo Moto Quad e attrezzature attuali per assicurare che il vostro grande viaggio in quad a Merzouga si svolga senza intoppi e vi permetta di mettere alla prova i vostri talenti motociclistici!

Poiché la vostra soddisfazione è il nostro obiettivo prioritario a Merzouga Quad, con il nostro personale molto esperto, i nostri clienti dovrebbero prendersi il tempo necessario durante i loro tour di avventura in quad in Marocco: tempo per assicurarsi di avere l’attrezzatura giusta, tempo per assicurarsi di essere a proprio agio con il quad, tempo per creare un viaggio adatto a voi e tempo per godersi l’esperienza di Merzouga Quad.

Ecco alcuni dei punti salienti di Merzouga Quad Biking.

  • Guidare il proprio Quad
  • Scoprite il Sahara e le dune di Erg Chebbi
  • Provate l’emozione di sfrecciare con un quad tra le dune di sabbia

Trekking in cammello nel deserto di Merzouga

Merzouga o Zagora

I viaggi Merzouga Camel Trekking sono le più belle e ideali escursioni a dorso di cammello in Marocco, e offrono l’opportunità di navigare sulle dune di sabbia dell’Erg Chebbi, le più alte e magnifiche dune del Marocco. Trascorrete una o più notti dormendo sotto le stelle in un campo deserto ben attrezzato nel cuore del deserto del Sahara.

Nonostante il fatto che offra una varietà di sport come il Quad Biking ATV, la guida di buggy e le escursioni in 4×4… Gli impareggiabili tour di Merzouga Camel Trekking offerti da questa località sono la più sottile esperienza nel deserto che vi incoraggerà a visitare la zona. Merzouga sembra essere il luogo ideale per soggiornare e godere della bellezza del grande ambiente perché si trova alla periferia delle dune di Erg Chebbi.

Il deserto di Merzouga è caratterizzato da colline alte 250 metri che emergono dalla sabbia. Le Grandi Dune del Sahara di Merzouga sono le più vicine alla città e uno dei panorami più magnifici.

Scalare queste dune di sabbia è un’emozionante avventura nel deserto. Tuttavia, se volete osservare il vento e la sabbia soffiata dal vento senza esserne influenzati, potete organizzare un’escursione a dorso di cammello nelle dune di Erg Chebbi (deserto di Merzouga) e poi addentrarvi nel deserto a dorso di cammello. I momenti migliori per visitare le dune sono il tramonto e l’alba.

Le splendide dune di sabbia e le ombre danzanti del sole lungo le dune di sabbia del deserto del Sahara Erg Chebbi sono semplicemente sorprendenti. Oltre alla bellezza, queste dune di sabbia vi trasporteranno senza dubbio in un film o in decine di anni nel passato. È un’esperienza surreale per i visitatori e gli avventurieri che visitano Merzouga.

Offriamo i migliori viaggi di trekking in cammello a Merzouga e campeggi nelle vicinanze senza alcuna difficoltà, quindi tutto ciò che dovete fare è godervi la vostra avventura in cammello nel Sahara.

Sandboarding a Merzouga o Zagora

Merzouga o Zagora

Dovreste provare il sandboarding in Marocco vicino a Merzouga, tra le dune di sabbia più alte dell’Erg Chebbi. Il sandboarding è un’attività su tavola a Merzouga che consiste nell’attraversare o scendere le dune stando in piedi con entrambi i piedi legati alla tavola. Il sandboarding è un modo fantastico per esplorare le dune di sabbia di Merzouga. Tutte le nostre esperienze nel deserto del Marocco prevedono il sandboarding sulle dune dell’Erg-Chebbi.

La popolarità del sandboarding a Merzouga è cresciuta negli ultimi anni. Per gli snowboarder e gli sciatori esperti, il sandboarding può sembrare un gioco da ragazzi.
Nonostante la sabbia sia morbida e calda, il sandboarding consiste nel salire su alte dune e scendere a velocità fino a 50 miglia orarie! Le esperienze di sandboarding sono spesso combinate con il trekking in cammello, l’osservazione delle stelle e il campeggio tra le dune del deserto di Merzouga.
Il sandboarding a Merzouga è un modo fantastico per vivere le dune di sabbia di Merzouga in modo unico. Potrete divertirvi a scivolare sulle dune del deserto con la vostra tavola dopo essere arrivati al nostro campo nel deserto, vicino a una delle più grandi dune di sabbia.

Sandboarding Erg Chebbi Marocco:

Volete provare qualcosa di nuovo in uno dei luoghi più belli del mondo? A Merzouga, cimentatevi nel sandboarding, uno dei passatempi preferiti dai visitatori desiderosi di scaricare l’adrenalina.
Il sandboarding, conosciuto anche come sand surfing a Merzouga, è un’attività popolare a Merzouga. Partecipare a un tour d’avventura nel deserto è una delle cose più emozionanti da fare a Merzouga.
Il sandboarding è incluso in molti itinerari nel deserto dell’Erg-Chebbi. Mentre scivolate, sentite la morbidezza della sabbia dorata tra le mani. Il sandboarding a Merzouga dovrebbe essere in cima alla vostra lista di cose da fare nell’Erg-Chebbi!

I PUNTI SALIENTI DEL SANDBOARDING SULLE DUNE DI MERZOUGA IN MAROCCO

  • Le Erg-dunes Chebbi sono bellissime.
  • Garanzia dei prezzi più bassi.
  • Vedere il tramonto o l’alba mentre si fa sandboarding.
  • Scivolare lungo i pendii delle dune del deserto.
  • È facoltativo salire a dorso di cammello sulla duna più alta.
  • Uno sport d’avventura nel deserto.

Tour del deserto del Marocco: Merzouga o Zagora

Queste magnifiche dune di sabbia marocchine con cammelli e tende lussuose potrebbero aver catturato la vostra attenzione su Instagram. Hanno la capacità di far sognare. Tuttavia, non lasciatevi ingannare: non tutti gli operatori turistici del deserto vi porteranno lì, poiché ogni campo del deserto ha un aspetto distinto.

Ovunque andiate a Marrakech o cerchiate online, scoprirete centinaia di tour operator che offrono viaggi nel deserto da una a tre notti, e la varietà di possibilità potrebbe essere sconcertante.

Tour nel deserto del Marocco Merzouga o Zagora

Una cosa da tenere presente nelle escursioni nel deserto marocchino è che esistono due aree desertiche distinte: Merzouga o Zagora.

Poiché la maggior parte dei viaggi inizia a Marrakech, è bene tenere presente che la visita a qualsiasi località desertica del Marocco richiederà molto tempo. E quando dico lungo, intendo dire molto lungo.

Diversi tipi di viaggi nel deserto

Tour di 1 giorno:

Il tour di un giorno è destinato ai visitatori che hanno un tempo limitato e desiderano vedere alcune dune di sabbia nel deserto. Non ci si deve aspettare di vedere enormi dune di sabbia. Sarete accompagnati in un’area desertica vicino alla città e avrete la possibilità di cavalcare un cammello. Normalmente consiglierei di evitare di fare questo tour, ma la decisione spetta solo a voi!

Prendete in considerazione una gita mattutina in mongolfiera se volete semplicemente cavalcare i cammelli e vedere le montagne dell’Atlante dall’alto. Si tratta di una grande opportunità, di gran lunga superiore a un’escursione di un giorno nel deserto.

Tour di 2 giorni e 1 notte:

Il tour di 2 giorni da Marrakech al deserto di Zagora vi porterà nel deserto di Zagora in 6,5 ore di auto. Al ritorno farete una sosta a Ouarzazate per visitare la città di Ait Benhaddou e gli Atlas Film Studios. Pur dormendo nel deserto e cavalcando cammelli, non vedrete dune di sabbia dorata.

Tour di 3 giorni e 2 notti:

In genere, un tour nel deserto di 3 giorni da Marrakech a Merzouga prevede la sistemazione in hotel per la prima notte, per spezzare un viaggio di 10 ore, prima di proseguire verso le dune di Erg Chebbi (Merzouga). Vedrete le stesse attrazioni di una vacanza più breve, ma avrete più tempo da dedicare a ciascuna attrazione. Merzouga offre diversi campeggi di vario livello, anche se, a differenza di Zagora, sono disponibili tende glamping con docce e servizi igienici privati e funzionali.

Come pianificare un tour del deserto in Marocco con un’agenzia di viaggi locale

Se desiderate pianificare in anticipo, potete semplicemente prenotare un tour con Unique Desert Tour. In questo modo, sarete sicuri di poterlo realizzare in giorni specifici.

Costo dell’itinerario nel deserto del Marocco Merzouga o Zagora

Il costo di un itinerario nel deserto del Marocco dipende dal tour scelto e dalla qualità del campo. Alcune escursioni di 3 giorni possono arrivare a 270 dollari, ma di solito non includono il pranzo. Se volete stringere i tempi, suggerirei dai 300 ai 400 dollari a persona, trasporto incluso, che è un prezzo decente.

Marocco Deserto di Zagora

Zagora è un deserto nella regione più meridionale del Marocco. Pur essendo un deserto, è un deserto di pietre secche, quindi non aspettatevi di vedere dune di sabbia spettacolari. Poiché i campi di Zagora sono spesso a basso costo, come quelli dell’Oman, i servizi igienici sono in comune.

A dire il vero, non ho mai trovato un campo con una doccia funzionale, anche se la situazione potrebbe essere cambiata di recente, dato che nuovi siti spuntano come funghi dopo la pioggia.

Abbiamo dovuto portare con noi tutti i nostri effetti personali e attaccarli al nostro soffice veicolo dopo essere arrivati in un campo di cammelli. Poiché non ne ero a conoscenza, ho finito per mettere tutti i miei effetti personali in sacchetti di plastica, dando l’impressione di aver fatto shopping su un cammello. È piuttosto ridicolo.

Dopo un’altra ora di cammellata siamo arrivati all’accampamento per la notte. A parte le chiacchiere con la gente del posto, non c’era molto da fare, ma sono stata felice di avere l’opportunità di giocare con dei gattini di tre settimane.

La serata è trascorsa mangiando tagine di pollo, ascoltando le nostre guide che eseguivano musica berbera e giocando con i gattini del deserto che ho trovato nella tenda principale.

Le tende erano piuttosto semplici e di notte facevano freddo. Ho finito per dormire con i miei vestiti, coperto da una coperta, ma la sabbia si insinuava all’interno. Ho cercato di vedere le stelle di notte, ma poiché il campo non è troppo lontano dalle città, non ne ho viste.

Marocco Deserto di Merzouga

Le dune dell’Erg Chebbi a Merzouga, che si estendono per 22 chilometri e sono larghe 5 chilometri, sono un’anomalia notevole nel deserto generalmente piatto e roccioso che definisce il lato marocchino del deserto del Sahara. Se cercate un deserto sabbioso, Merzouga è il posto giusto.

Anche le scelte più economiche a Merzouga sono più orientate a offrire un’esperienza personalizzata che un incontro di massa. Di conseguenza, non esistono grandi siti di raccolta di cammelli o grandi gruppi di persone che cavalcano cammelli insieme. Altri luoghi sono vicini, ma a causa delle dimensioni delle dune, abbiamo visto persone solo da lontano.

A differenza di Zagora, il campo viene raggiunto in auto, quindi ho potuto portare anche la mia piccola valigia e non sembrare reduce da un viaggio di shopping in cammello.

Ogni tenda ha il proprio bagno, completo di una doccia funzionale (nel deserto!) e di un ventilatore elettrico. Dopo che tutti hanno disfatto le valigie, è arrivato il momento di salire a bordo di un cammello e “girare” per la zona prima del tramonto e della cena a base di tagine.

Al mattino ho avuto il tempo di fare ancora sandboarding e di salire di nuovo su un cammello su richiesta, semplicemente perché avevamo bisogno di più scatti. Con solo altre 6 persone che soggiornavano al campo, eravamo liberi di fare tutto ciò che volevamo.

Luoghi da vedere sulla via del deserto in Marocco

Entrambe le destinazioni Merzouga o Zagora vi permetteranno di fermarvi in diversi luoghi interessanti e di immergervi nella cultura berbera. La maggior parte di queste località si trova nella regione di Ouarzazate.

Villaggio di Ait Benhaddou:

Essendo un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, Ait Benhaddou è generalmente la prima destinazione di ogni viaggio. È una città di mattoni di fango nella catena montuosa dell’Atlante che è apparsa in diversi programmi televisivi e film. Una volta che l’avrete vista, la riconoscerete da una serie di spettacoli e film, tra cui Game of Thrones, Queen of the Desert, Lawrence d’Arabia, Il Gladiatore, Babel e molti altri.

Dopo aver parlato con la gente del posto, ho scoperto che la maggior parte dei residenti lavora continuamente come comparse nei film e che la città cambia per ogni film. In effetti, per Lawrence d’Arabia hanno creato un ingresso diverso al villaggio, poiché quello originale era sgradevole sul grande schermo. Quella falsa non ha mai svolto il compito di ingresso.

Potrete incontrare uno dei pittori che creano questi splendidi dipinti tradizionali con zafferano, tè, indaco, acqua e fiamma viva. In alternativa, potete bere un tè alla menta marocchino appollaiati in cima alla kasbah (piccolo villaggio).

La Valle del Dades:

La Valle del Dades, popolarmente conosciuta come la Valle delle Rose, è un’altra tappa del viaggio. I petali di rosa sono molto importanti per l’esportazione del Marocco perché generano olio di rosa, che funziona in modo simile all’olio di argan marocchino. Un albero di argan è facilmente identificabile perché ha delle capre sopra!

L’intera valle profuma di rose, quindi ricordatevi di abbassare i finestrini se state guidando. Alla fine ho comprato una bottiglia di acqua di rose e l’ho spruzzata su Matt. Sebbene all’inizio la disprezzasse, ha poi confessato che aiuta e leviga la pelle.

Atlas Film Productions:

Gli Atlas Film Studios sono il luogo in cui si svolge tutta la magia del cinema. Sono presenti diverse sequenze di film, tra cui un enorme Egitto antico di Cleopatra e Asterix e Obelix (nota a margine: Matt non aveva idea di cosa fosse!). Non so se sia mai stato popolare negli Stati Uniti, ma questi fumetti sono molto popolari in Europa).
La visita all’Atlas è stata strana per me, perché mi aspettavo qualcosa di simile al tour dei Warner Bros Studios. Ma la verità è proprio il contrario. Si può aspettare un tour in orari specifici per ascoltare ciò che una guida ha da dire su ogni luogo, tuttavia… Si può anche andare in giro da soli, toccando tutto, giocando sul set e filmando tutto. Io e Matt abbiamo anche girato un piccolo filmato per divertimento!

La città cremisi di Marrakech:

La “Città della Luce” o “Città Rossa” del Marocco, Marrakech, è l’attrazione turistica più famosa del Paese. In altre parole, il 99% dei turisti che visitano il Paese non perde mai l’occasione di visitare Marrakech e di esplorare le sue strade. Il nome della città deriva dalla frase berbera “Amur N Ukosh”, che si traduce come “Terra di Dio”. In origine, diverse piccole tribù berbere arrivarono in città prima che questa diventasse un luogo importante e assumesse il controllo dell’intera nazione come capitale intorno all’anno 1147.

Marrakech è una città fantastica dove si incontrano molte culture e colori diversi. Durante il viaggio nel deserto da Marrakech a Fes, potrete ammirare numerose attrazioni e luoghi interessanti: Un viaggio di una settimana da Marrakech a Merzouga. La prima tappa è la piazza Jamaa El Fna, che in passato era un luogo di incontro per le persone che si riunivano, creavano cerchi e raccontavano storie. Oggi la piazza è frequentata da persone provenienti da tutto il Marocco, sia per esibire le proprie abilità che per vendere vari oggetti, dato che la sua popolarità si è diffusa in tutto il mondo. Salire in un caffè e guardare la piazza dall’alto è la cosa più bella da fare in questa regione; la vista è bellissima, con luci e intrattenimenti vari.

In secondo luogo, come è noto, il Marocco vanta alcune delle più grandi torri moschea del mondo. La torre Koutoubia di Marrakech, costruita dagli Almoravidi nel 1147, è uno dei più bei esempi di architettura marocchina. Inoltre, vale la pena di visitare i giardini Majorelle e Menara, che raccontano storie diverse. Jacques Majorelle, ad esempio, è il proprietario del giardino Majorelle, che ha trascorso 40 anni a costruire.

Ouarzazate:

Dopo aver visitato l’incantevole Kasbah di Ait Benhaddou, percorriamo 30 chilometri per raggiungere la città di Ouarzazate. Per iniziare a comprendere la città e la sua storia, è necessario definire il termine Ouarzazate. La parola è divisa in due parti: “Ouar” e “Zazate”. La prima parola significa “senza”, mentre la seconda parte significa “rumore”, il che implica che si tratta di un’area o di una città priva di rumore. Essendo l’unica città del sud con un aeroporto internazionale, negli ultimi anni molti viaggiatori hanno iniziato i loro viaggi nel deserto del Marocco da qui. Molti la chiamano “Porta del deserto del Sahara Merzouga e Zagora”, poiché si trova a metà strada tra Marrakech e il deserto del Sahara.

Gli studi Atlas, una delle due principali attrazioni della città, non devono essere dimenticati quando si visita Ouarzazate. Gli studios Oscar e CLA Atlas distano circa 7 chilometri dal centro di Ouarzazate. Sono i luoghi chiave per le riprese o per il noleggio di beni per la troupe. Gli studios Oscar, invece, sono più popolari tra i turisti perché ci sono più cose da vedere, come automobili in legno e sculture enormi che trasportano in Egitto.

Molti non sanno che a Ouarzazate si trova la più grande e potente centrale solare a concentrazione del mondo. Questo dimostra l’importanza dell’energia solare e non inquinante in Marocco. Inoltre, Ouarzazate ospita una delle più grandi Kasbah del mondo, a forma di labirinto. Nonostante sia raramente visitata dai visitatori, le sue enormi mura, le torri e le circa 300 stanze offrono panorami mozzafiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>